Articoli kosher


Powered by ISEMA

Accesso area riservata

Benvenuti nel sito di Eurokosher

Azienda numero uno nella certificazione kosher in Italia, il riferimento per il kosher delle più importanti aziende italiane e europee.

Chi siamo

Fondata a Milano agli inizi degli anni novanta Eurokosher fornisce la certificazione kosher a stabilimenti, centri di produzione e produttori di alimenti e materie prime in Italia e in Europa. L'organizzazione è attiva da piu' di trent'anni sotto la guida del Rabbino Avraham Hazan, noto per la sua esperienza pluridecennale sia in materia di questioni halachiche kosher sia per il suo approccio pratico. All'inizio l'organizzazione si concentrò sulla certificazione del vino per le aziende vinicole italiane che producevano per il mercato statunitense, nei casi in cui era loro richiesta la presentazione di una certificazione kosher. Il Rabbino Ghershom Mendel Garelik, attuale presidente dell'organizzazione, diede avvio alla procedura e incaricò il rabbino Hazan come responsabile del progetto. Da allora l'organizzazione ha sviluppato ed emesso migliaia di certificazioni kosher per impianti e aziende alimentari in Italia e in tutta Europa.

Kashrut come standard di qualità

Nel corso degli anni il tema della kashrut ha preso piede in tutto il mondo, tanto che numerosi segmenti di mercato e settori industriali riconoscono i prodotti kosher come piu' salutari e qualitativamente migliori. Per migliaia di anni gli ebrei hanno osservato le norme alimentari ebraiche che vanno di pari passo con l'igiene e un nutrimento salutare e di qualità. Oggi in quasi tutti i paesi del mondo si trovano stabilimenti che rispettano le norme della produzione kosher e usano ingredienti kosher come parte del processo produttivo, per aumentare il volume del mercato e raggiungere l'utenza di fede ebraica e non. Eurokosher fornisce assistenza alle industrie alimentari e a diversi marchi in tutta Europa per l'applicazione dei meticolosi standard prescritti dalle regole alimentari ebraiche e seguiti dalla maggior parte delle organizzazioni kosher del mondo; l'assistenza viene fornita attraverso una hashgacha (supervisione) che si svolge nel corso dell'anno da parte di un team di esperti, i mashgichim, che aiutano l'azienda nell'ottenimento della certificazione kosher.


Il nostro staff

Rav Ghershon Mendel Garelik
Rav Avraham Hazan
Rav Menachem Mendel Kaplan
Rav Levi Hazan
Betzalel Schutz


Il rabbino Ghershon Mendel Garelik è il nostro presidente. Rav Gershon Mendel Garelik nasce in Russia nel 1932. Dopo la seconda guerra mondiale, nel 1947, va in America dal Rebbe. Viene mandato insieme ad altri Rabbini in Israele per fondare un villaggio, il Kfar Chabad e, dopo sette anni in Israele torna in America. Nel 1958, appena sposato, viene inviato in Italia, a Milano, dove diventa Rabbino della congregazione Ohel Yakov. A Milano riesce ad organizzare il primo campeggio per giovani ebrei, il Gan Israel, in Europa nel dopoguerra. Fonda inoltre una scuola aderente al network Merkos l Inyonei Chinuch ed una Yeshivà. Negli anni porta a Milano altri Rabbini Chabad in modo da poter rendere disponibili lezioni e servizi ebraici per gli ebrei a Milano. Fa le prime certificazioni kasher per i vini e poi affida la direzione delle certificazioni a suo genero, il Rabbino Avraham Hazan. Correntemente ricopre il ruolo di presidente della società Eurokosher.

Il rabbino Avraham Hazan nasce nel 1953 ad Alessandria, in Egitto, e si trasferisce in Italia fin da bambino. Nel 1972, dopo il diploma liceale, studia al Rabbinical College di Morristown, New Jersey, e in seguito presso la Yeshiva Torat Emet a Gerusalemme, fino al 1979. Tornato a Brooklyn, viene ordinato rabbino alla Central Lubavitch Yeshiva. L'attività di supervisione kosher del rabbino Hazan ha inizio in risposta alle richieste da parte di aziende statunitensi e di agenzie per la kashrut del Gran Rabbinato di Israele per l'importazione di prodotti alimentari e ingredienti italiani in Israele. Il progetto diviene istituzione agli inizi degli anni novanta, trasformandosi nell'odierna organizzazione EU-K Badatz Mehadrin Milan e cresce di concerto allo sviluppo della costante attività del rabbino Hazan come guida della comunità locale. Dopo il suo ritorno in Italia nel 1980, il rabbino Hazan assume la direzione dell'Organizzazione Giovanile Lubavitch, con l'incarico per i campi estivi e invernali e le attività sociali e educative per giovani. Nel 1980 apre a Milano il centro Enzo Modena, con sinagoga e Talmud Torah, che dirige fino al 2006. Nel 1994 apre il centro Beit Menachem a Milano e nel 1995 fonda la Casa Chabad nel ghetto di Venezia, che oggi comprende una yeshiva e un famoso ristorante, e promuove iniziative rivolte agli ebrei veneziani e alle comunità circostanti (Padova, Verona e Mantova), così come alle migliaia di turisti ebrei che visitano la città lagunare. Nel 1996 il rabbino Hazan diventa direttore della Scuola del Merkos, a Milano, che riunisce i cicli dalla materna alle medie. Nel 2008 viene nominato rabbino della sinagoga milanese Ohel Yaakov. Nel 2012 apre la Casa Chabad di Firenze e diventa direttore delle attività dell'associazione Merkos L'Inyonei Chinuch in Italia. Insieme con Rivka Garelik, alla quale è unito in matrimonio dal 1978, è orgoglioso genitore di undici figli.

Il rabbino Menachem Mendel Kaplan inizia la collaborazione con Eurokosher nel 2007 in cui ricopre il ruolo di coordinatore rabbinico. Nato a Seattle, Washington, nel 1976, il rabbino Kaplan studia in Inghilterra, Stati Uniti, Canada e Australia; viene ordinato rabbino presso il Rabbinical College di Melbourne. Ha un ruolo attivo nell'assistenza alle aziende lungo tutto il processo di certificazione kosher, e supporta le aziende nella ricerca di nuove fonti di ingredienti certificati kosher e nello sviluppo di nuovi prodotti kosher. Vive a Milano con moglie e figli e dal 2006 è il Rabbino della Sinagoga e Centro Studi Ebraici "Il Tenca - Enzo Modena" che dirige insieme alla moglie.

Il rabbino Levi Hazan nasce a Milano nel 1979. Dal 1994 al 1998 studia alla Central Yeshiva Tomchei Temimim a Kiryat Gat, Israele, poi presso la Yeshiva Oholei Torah di New York. Dopo ulteriori studi presso la Yeshiva Gdolah Lubavitch di Londra, nel 2002 consegue la laurea e il master in Studi rabbinici presso lo Smicha Program Kimberley Garden di Melbourne, Australia. Nel 2003 studia alla Central Lubavitch Yeshiva di New York e nel 2004 consegue un master in Legge rabbinica a New York. Nel 2005 torna in Italia e comincia a collaborare con Eurokosher, dove ricopre il ruolo di coordinatore rabbinico con l'incarico delle visite preliminari agli impianti e di supervisione della produzione di vini e liquori. Il rabbino Levi Hazan dirige l'Organizzazione Giovanile Chabad ed è rabbino della sinagoga Hamakom di Milano. Sposato dal 2003, è padre di quattro splendidi bambini.

Betzalel Schutz, nato negli Stati Uniti, si trasferisce in Israele nel 1972. Lavora nel campo della kashrut da quasi trent'anni. Per piu' di vent'anni Schutz ha fatto parte dell'ufficio di supervisione kosher del Rabbino Moshe Yehuda Leib Landa, rabbino capo del comune di Bnei Brak, in Israele, dove è stato per oltre quindici anni direttore del settore Kashrut per gli ingredienti e l'industria alimentare. Nel 2015 entra a far parte dell'organico di Eurokosher, che da allora si giova della sua grande esperienza pratica e competenza tecnica in una vasta gamma di campi attinenti alla certificazione kosher di cibo e ingredienti.

La certificazione kosher

La motivazione iniziale delle aziende che si rivolgono a noi per la certificazione kosher è il fatto che i loro clienti chiedono prodotti kosher. In funzione di questa necessità gli stabilimenti che lavorano materie prime kosher oppure prodotti alimentari finiti si rivolgono a noi chiedendoci di autorizzare il processo di produzione e i prodotti. Ad esempio, un’azienda che lavora lo zucchero o altri ingredienti per la pasticceria, come il lievito, ci interpella per dare inizio al processo di certificazione kosher. In altri casi a richiedere il nostro intervento sono stabilimenti che lavorano prodotti finiti quali dolci, pizza e altro.

Smiley face Incontro preliminare senza impegno

Il primo incontro in azienda è un incontro di presentazione che non comporta alcun obbligo, durante il quale esporrete le vostre necessità e verificheremo se il processo di certificazione sia possibile e fattibile. Ci illustrerete i vostri processi di produzione, faremo un giro di ricognizione nell’impianto e ci documenteremo sulla vostra particolare competenza. A volte il processo di certificazione kosher è semplice e agevole, altre volte sono necessari modifiche e preparativi particolari; in alcuni casi iniziare il processo di certificazione kosher si rivela impossibile. Tutte queste informazioni diventano piu' chiare nel corso del primo incontro. Verifica della compatibilità dei processi di produzione

Smiley face Esame processi di produzione

Nel corso di questo incontro effettueremo un’indagine accurata sui processi di produzione. Esamineremo gli altri prodotti lavorati nello stabilimento, oltre al prodotto che richiede la certificazione, le strutture, le linee di produzione e le materie prime. A questo punto, se necessario, di solito possiamo già consigliare alternative o modifiche al processo di produzione, comunicando con il cliente in merito a ciò che può o non può essere fatto. A questo punto produrremo una relazione con le linee guida e la nostra proposta di contratto per la certificazione kosher. Servizi di assistenza e consulenza per le modifiche delle linee di produzione in conformità con i requisiti kosher

Smiley face Verifica aderenza alle nostre linee guida

Dopo l’inizio del processo di kashrut dello stabilimento terremo sotto osservazione la messa in atto delle nostre linee guida. A volta serve una supervisione frequente, ad esempio nel caso in cui la linea di produzione da noi approntata abbia ripreso a lavorare prodotti non kosher per poi tornare a lavorare prodotti kosher, come parte della routine dello stabilimento. Se la linea di produzione lavora su un singolo prodotto e il processo di produzione riceve lahechsher, la supervisione sarà meno frequente. L’ottenimento della certificazione dipende dalla complessità del processo di produzione e dai cambiamenti messi in atto dallo stabilimento con regolarità.

Smiley face Ricevere la certificazione kosher

Dopo aver messo in atto tutte le nostre indicazioni e aver apportato i necessari cambiamenti per l’approvazione kosher dello stabilimento o del prodotto, l’azienda riceverà la nostra certificazione kosher. A questo punto decidiamo quante volte sarà necessario visitare lo stabilimento nel corso dell’anno. Gli impianti che non possono essere approvati in toto riceveranno un certificato limitatamente al prodotto/i che hanno superato il nostro controllo. Assistenza in itinere ove necessario.

Smiley face Audits

Le nostre attività comprendono visite di routine agli stabilimenti, per appuntamento o senza preavviso. Anche se siamo un’organizzazione di supervisione e controllo, per noi è molto importante lavorare in collaborazione con i nostri clienti.

Le aziende

Ricerca aziende certificate kosher

Contatti

EUROKOSHER SRL
Via Benvenuto Cellini 2/A - 20129 Milano
Tel: +39 02.294.14.170
Fax: +39 02.294.14.170
Email: info@eurokosher.it
P. IVA: 07120880963

I prodotti

Ricerca prodotti certificati kosher